SCADENZA AL 31 MARZO 2023

I soggetti in possesso di una licenza d’officina elettrica rilasciata dall’Agenzia delle Dogane devono presentare entro il 31 marzo 2023 la dichiarazione di consumo per l’anno d’imposta 2022.

 

CHI DEVE PRESENTARE LA DICHIARAZIONE

Sono a tenuti a presentare la dichiarazione coloro i quali provvedono al versamento delle accise sull’energia elettrica direttamente all’Agenzia delle Dogane (ad esempio coloro che consumano in parte o totalmente l’energia elettrica autoprodotta da impianti di cogenerazione o che godono di esenzioni per particolari processi che sono considerati “usi esenti”).

Devono presentare la dichiarazione di consumo anche:

  • Tutti i titolari di impianti fotovoltaici, in regime di Scambio sul Posto o Cessione Parziale, che utilizzano l’energia prodotta in locali o luoghi diversi da abitazioni, con potenza maggiore di 20 kW;
  • Tutti i titolari di impianti di produzione (es. idroelettrico, fotovoltaico) che cedono totalmente in rete l’energia elettrica prodotta.

Chi non è titolare di licenza di officina elettrica non deve effettuare alcuna dichiarazione.

 

SERVIZIO DI ASSISTENZA PER LA DICHIARAZIONE DI CONSUMO 2022

Univa Servizi offre il servizio di assistenza per la predisposizione delle dichiarazioni di consumo e trasmissione.

Per maggiori informazioni e per richiedere il servizio contattare l’AREA ENERGIA: energia@univaservizi.it.


  Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DI CONSUMO 2022 ENERGIA ELETTRICA E GAS NATURALE – INVIO TELEMATICO
428