CORSO

MARCHI, BREVETTI E PROPRIETÀ INDUSTRIALE: VALORIZZAZIONE E TUTELA

NON CI SONO DATE DISPONIBILI AL MOMENTO

Descrizione

Marchi, brevetti, design, software, know how costituiscono ormai degli asset fondamentali per qualsiasi imprenditore. Non vi è infatti chi non sia, in maniera più o meno consapevole, titolare di un bene cosiddetto immateriale. La tutela delle opere dell’ingegno costituisce quindi un importante strumento di salvaguardia del patrimonio dell’impresa, del suo avviamento e della sua credibilità sul mercato. Troppo spesso, tuttavia, questa materia è ancora “vittima” di falsi miti e luoghi comuni che ne impediscono, pur in presenza dei requisiti, di poter accedere ad un’adeguata tutela.

Questo percorso offre l’opportunità agli imprenditori e a coloro che all’interno di un’impresa siano chiamati ad occuparsi, per le più disparate ragioni, di questi temi di avvicinarsi alla proprietà industriale attraverso più incontri che mirano a fornire le conoscenze fondamentali per gestire in maniera consapevole marchi, brevetti, know how, design e software. Attraverso l’analisi della legge, con un taglio del tutto pratico, concentrato sull’analisi di casi reali, i partecipanti avranno l’opportunità di avere gli strumenti per poter comprendere se e come tutelarsi e come evitare l’insorgere di eventuali problemi con i terzi, siano essi collaboratori o concorrenti e di poter valutare le possibilità, anche e soprattutto, economiche che discendono dall’avere un bene immateriale.


QUANDO

IN ARRIVO

Online in modalità sincrona.


PROGRAMMA

MARCHI E SEGNI DISTINTIVI
Normativa e concetti chiave per scegliere in modo consapevole su cosa puntare e quali cautele adottare, casi studio.

COME PROTEGGERE UN PRODOTTO
Analisi delle c.d. privative (brevetto, design, modello di utilità), modalità di scelta e garanzie da esse derivanti.

KNOW HOW E PATRIMONIO DI IMPRESA
Procedure tecniche e organizzative per la loro gestione e valorizzazione, la gestione strategica della “filiera dell’informazione” quale punto di partenza fondamentale per la valorizzazione degli asset anche in ottica di accesso al patent box, al credito di imposta e al credito in generale.

I CONTRATTI A TUTELA DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE E/O INTELLETTUALE
Criticità e clausole cruciali da adottare.

VALORIZZAZIONE DEI BENI INTANGIBILI E PRINCIPALI BENEFICI
Focus su valorizzazione, patent box, start up innovative e pegno non possessorio.

SOFTWARE, QUALE PROTEZIONE?
Intelligenza artificiale e tutela della tecnologia, blockchain, robotica.


DOCENTI

Alessandra Fiumara – Studio Fiumara – Svolge attività giudiziale e stragiudiziale nel settore della tutela della Proprietà Intellettuale e della concorrenza sleale.
Lodovico Mabini – Ingegnere e consulente informatico, Compliance e GDPR.
Marco Bellasio – Studio Bugnion – Consulenza brevetti nel settore meccatronico ed elettronico.
Luigi Tarabbia – Studio Bugnion – Consulente in Proprietà Industriale – Consulente Europeo in Brevetti, Marchi, Disegni e Modelli. 

Durata: 12 ore
Costo: 930 €

Da: 930,00 + IVA

Obiettivo

Fornire le conoscenze necessarie per una gestione consapevole e attenta della proprietà industriale e intellettuale come marchi, brevetti, know how, design e software.

DESTINATARI
Imprenditori e manager che si occupano di ricerca, innovazione e sviluppo di nuovi prodotti e processi e/o salvaguardano la proprietà intellettuale e immateriale dell’impresa.

TI POTREBBERO INTERESSARE

    FUTOROLOGIA: ESSERE RESILIENTI, STRUMENTI PER PROGETTARE L’IMPRESA

    PRENOTA ORA

    CYBERSECURITY MANAGER

    PRENOTA ORA
Rimani sempre aggiornato
Iscriviti ora alla nostra newsletter per non perderti le ultime novità
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER